Libreria Booklet di Giulia, il regno dei libri a Scorzè (VE)

Libreria Booklet di Giulia; tra libri, passione e tanto entusiasmo

Dall’inaugurazione della Libreria Booklet (scopri qui la pagina Facebook) di qualche mese fa, cercavo  l’occasione per fare due chiacchiere con la sua proprietaria, Giulia, tra una cosa e l’altra però il tempo è volato.

Ogni volta che passavo davanti al negozio, sbirciavo al suo interno al di là delle invitanti vetrine, e mi ripromettevo di contattarla.

Un paio di volte sono andata ad assistere alle presentazioni che si svolgono nella libreria ma, tra il grande pubblico accorso e il tanto da fare, non trovavo mai il momento buono.

Finalmente, un venerdì mattina, sfruttando un’oretta libera di entrambe, sono riuscita ad entrare nel regno di Giulia, la neonata Libreria Booklet a Scorzè in provincia di Venezia.

Giulia è una giovane donna con un sorriso aperto che rivela una grande passione per i libri e tanto entusiasmo per il lavoro che fa.

La libreria è un ambiente caldo e invitante; i quasi 7000 titoli esposti, fanno bella mostra sugli scaffali di pallet rigenerati, una scelta che permette di dare un contributo ecologico all’economia.

Libreria Booklet di Giulia, uno sogno diventato realtà

Come è nata l’idea? Il suo é un sogno coltivato da anni, da quando collaborava con una libreria durante il periodo dell’università; l’ambiente, il tipo di lavoro, il rapporto con la clientela e la possibilità di trovarsi quotidianamente a contatto con i libri, una delle sue più grandi passioni, le avevano fatto capire subito che QUELLO era il lavoro per lei.

Da quel momento Giulia comincia a sognare e, quando conosce la catena Booklet che permette di aprire librerie in franchising, capisce che  finalmente il suo sogno può realizzarsi.

Dopo aver preso le dovute informazioni e,  grazie all’aiuto della famiglia, poco prima di Natale arriva per Giulia il momento tanto atteso, la sua libreria apre i battenti!

Alea iacta est. Il dado è tratto e ora si guarda avanti con fiducia e con la consapevolezza che l’azienda che le ha permesso di aprire il primo negozio Booklet del veneto, è solida e permette di vendere libri nuovi scontati del 50%.

Una bella soddisfazione per lei e la sua famiglia, grandi appassionati di libri e in particolare di gialli!

Tutti i libri a metà prezzo

Nella libreria si possono trovare tutti i generi: romanzi, libri storici, thriller, saggistica, libri di cucina, libri di enogastronomia e una grande fetta di opere dedicate ai bambini e ai ragazzi; un assortimento senza paragoni in quello che si può definire un vero discount del libro.

Il tutto al 50%, un sogno ad occhi aperti per ogni lettore!

Come è possibile avere uno sconto così alto per libri nuovi?! La politica aziendale ha permesso di stipulare dei contratti vantaggiosi con le più grandi case editrici, permettendo quindi di avere quasi 300.000 titoli a prezzi scontati ed entrare in concorrenza con le altre grandi catene italiane.

I libri in vendita sono nuovi, hanno appena quattro mesi di vita ma è possibile anche richiedere e ordinare altri libri appena usciti, pagando il semplice prezzo di copertina.

Tutto è fattibile nella Libreria Booklet di Giulia! Vedere libri nuovi e sapere che si possono avere a metà prezzo fa proprio gola, è quasi impossibile uscire senza prendere qualcosa, grazie anche ai consigli della sua proprietaria che, dall’alto della sua lunghissima esperienza come lettrice ,riesce a trovare il titolo giusto per ogni persona.

Ogni mese poi arrivano le novità, per essere sempre aggiornati  e non far mai mancare niente ai clienti!

Molti sono i nomi  degli autori famosi che fanno capolino dalle copertine colorate dei tantissimi volumi in esposizione, difficile sceglierne uno e ancora più difficile non prenderli tutti, d’altra parte con uno sconto del genere su libri nuovi, come rinunciare?!

La Libreria Booklet di Giulia; il paradiso di clienti e scrittori

Un altro servizio che la libreria offre ai suoi clienti, molti dei quali già affezionati a pochi mesi dall’apertura,  è la possibilità di conoscere personalmente gli autori.

Come? Recandosi alle presentazioni che si svolgono molto frequentemente, quasi settimanalmente oserei dire! Sentire uno scrittore parlare della propria opera, raccontare di sé e dei suoi personaggi, di come è nata l’idea e dell’iter di realizzazione, è sicuramente un’esperienza che lega il lettore al libro e toglie ogni dubbio se acquistarlo o meno.

Tra i tanti autori che si sono susseguiti e si presenteranno nei mesi a venire, noto un guizzo di entusiasmo negli occhi di Giulia quando confida che presto avrà il piacere e l’onore di ospitare una delle sue scrittrici preferite, Ilaria Tuti, con il suo Fiori sopra l’inverno, un giallo di cui la nostra autrice è innamorata, e si vede!

Un ultimo giro per il negozio, uno sguardo ai gadget e alla cartoleria posta in bella vista ed è arrivato il momento, ahimè, di salutarci.

Una nuova avventura…

Auguro a Giulia e alla sua famiglia, tutta la fortuna che meritano e il successo che, sono certa, arriverà. Non posso che complimentarmi  per la sfida che hanno intrapreso perché non sono in molti ancora a credere nei libri.

Sono però fermamente convinta che, nonostante tutto, la cultura  non morirà mai finché ci saranno coloro che ad uno smartphone preferiscono sempre una buona lettura.

Sapete cosa è scritto nella borsetta della Libreria Booklet di Giulia?

I libri non verranno uccisi dagli e-book ma da quelli che comprano solo i libri presenti nei primi dieci posti della classifica

Come darle torto?! Un lettore ama girare, scoprire, annusare e lasciarsi trasportare da una parola e un’immagine; le classifiche sono importanti ma ancora di più, è farsi guidare dall’istinto e perché no, dai consigli che una grande appassionata di libri come Giulia, può dare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by Connectia Srl